COSA È LA STABILIZZAZIONE CERVICALE POSTERIORE PERCUTANEA MININVASIVA?

La stabilizzazione cervicale percutanea mininvasiva è una tecnica chirurgica utilizzata per il trattamento della stenosi del forame cervicale e della sindrome delle faccette articolari cervicali resistenti alle terapia conservative.

Consiste nell’inserimento di uno spaziatore (cage) nella articolazione vertebrale da trattare. In questo modo si ottiene il duplice risultato di allargare lo spazio, decomprimendo indirettamente la radice nervosa, e anche di generare una fusione vertebrale.

La stabilizzazione cervicale percutanea mininvasiva può essere eseguita ad uno o più livelli. Tale tecnica presenta il vantaggio di preservare l’anatomia naturale e di essere a bassa invasività.

Per fissare un appuntamento con il Dott. Pietro Brignardello, chiama il numero +39 06 83525846.

Per fissare un appuntamento con il Dott. Pietro Brignardello, chiama il numero +39 06 83525846.

Contattami per richiedere un appuntamento!

Utilizza il modulo qui presente oppure scrivi a info@chirurgiavertebraleroma.it

Il tuo nome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Il tuo cognome
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
La tua e-mail
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Scrivi qui il tuo messaggio...
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!